Accedi al sito
Serve aiuto?

concorso per progetto preliminare per un convitto per alunni con una mensa a Malles (BZ)

  

Concorso per progetto peliminare per un convitto per alunni con mensa a Malles (BZ)
progettisti: Martina Zappettini - Riccardo Miselli - Valentina Rossotti - Studio Sibilla - Valter Vallino


CONCETTO
URBANISTICO

Larea in oggetto si pone naturalmente quale cerniera tra il terreno collinare su cui è situato il plesso scolastico ed il tessuto urbano diradato dellintorno.

Lobbiettivo è trasformare lattuale vuoto lambito da percorrenze senza alcuna interrelazione in spazio collettivo connettivo, rafforzandone la naturale vocazione.

Fulcro di tale sistema diventa il percorso centrale che dalla Via della Stazione si collega in asse con il lotto: asse principale distributivo, generatore dello spazio collettivo centrale del convitto, elemento costruito mapermeabile, che accoglie in un continuum visivo lo spazio aperto, diversificandolo al tempo stesso mediante la creazione di due corti aperte al contesto esistente e alle sue percorrenze.

Le corti sono delimitate da sottili e compatti volumi, disposti parallelamente lungo i lati maggiori dellarea, distribuiti ad un solo livello sul limite urbano, a tre verso la collina. Lo scarto in lunghezza così come la differenziazione tra le funzioni che contengono, determinano una diversa valenza collettiva: uno spazio di carattere pubblico a sud-est, aperto e correlato al territorio collinare e al percorso pedonale previsto che collega il complesso scolastico soprastante, uno spazio domestico e piùsilenziosoa nord-ovest. Il sistema del verde penetra il complesso mediante sottili modellazioni del terreno, qualificando gli spazi e determinandone il disegno.

COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA DEI VOLUMI

Gli spazi connettivi e funzionali determinano limpianto